martedì 28 luglio 2009

Slayer karaoke!

E' estate, dai...
Chi non ha mai partecipato a un'amichevole sessione di karaoke?
Se Vasco, il Liga e la Pausini ve li hanno un po' fracassati, Daigoland vi offre la possibilità di cimentarvi con qualcosa di nuovo:



Psychopathy Red è il singolo estratto dal nuovo (e forse ultimo) album degli Slayer (World Painted Blood, in uscita nel mese di Agosto/Settembre).
Il testo del brano - scritto con ogni probabilità da Tom Araya - è incentrato sulla figura di Andrej Chikatilo, il Mostro di Rostov.

Che dire? 'Sto pezzo non mi piace per niente.
Gli Slayer son sempre gli Slayer, ci mancherebbe, il tiro si riconosce, ma questa mania del downtuning (l'accordatura più bassa delle chitarre) comincia a stancarmi un po'. Le sonorità della band di Los Angeles (quelle di Hell Awaits, Reign in Blood e South of Heaven, tanto per intenderci), si erano sempre contraddistinte per il loro timbro tagliente, graffiante e malvagio, altrochè 'sto pastone di effetti motosega...

Ad ogni modo, tra poco il disco sarà nei negozi.
Staremo a vedere...

2 commenti:

alex crippa ha detto...

ma...non la trovi scandalosamente simile alla gloriosa Angel of Death? struttura simile e soprattutto il cantato sulle strofe...praticamente identico!

Dave R. ha detto...

@ Alex: Beh, Angel of Death ha fatto scuola, facile risentirla un po' qua e un po' là (specialmente nella produzione del quartetto californiano).
Io, sinceramente, la considero più debitrice alle derive hardcore/thrash di Divine Intervention, senza però riuscire ad eguagliarne potenza e attitudine (undisputed)...