sabato 2 gennaio 2010

Non è che sono morto...


... è che non ho ancora smesso di scrivere.
Auguri in ritardo per le feste passate e in anticipo per quelle future!

2 commenti:

alex crippa ha detto...

la capisco.

auguri dall'Oltretomba...

Coredo ha detto...

genio.